Peter Schiff ammette di aver sbagliato a criticare Bitcoin

Il popolare critico Bitcoin Peter Schiff ha notato che Bitcoin è riuscito a superare con successo la resistenza e a raggiungere i 12.000 dollari. Tuttavia, ha detto che la correzione della Bitcoin a 10 mila dollari è il suo ingresso nel mercato degli orsi.

Il sostenitore dell’oro e critico del Bitcoin Peter Schiff

Il sostenitore dell’oro e critico del Bitcoin Peter Schiff ha ammesso di essersi sbagliato sul Bitcoin in precedenza. Schiff va a riconoscere che il Bitcoin Compass si è comportato in modo opposto alle sue aspettative e non è crollato quando il prezzo dell’oro è salito a un massimo storico.

Domenica 6 settembre Schiff ha avuto una conversazione su Twitter con il co-fondatore di Gemini, Tyler Winklevoss. Dal momento che Bitcoin ha mostrato un movimento laterale negli ultimi giorni, Winklevoss ha previsto che farà 10.000 dollari come nuova base di partenza. Ma Schiff prima sembrava ribassista dicendo che la Bitcoin potrebbe consolidarsi prima di crollare. Schiff ha twittato:

„La Bitcoin può consolidarsi altrettanto facilmente prima del prossimo crollo. I consolidamenti dopo i movimenti bruschi di solito continuano il movimento che li fa procedere. Più il livello di supporto 10K viene testato, più debole diventa. Raramente i mercati danno agli investitori così tante possibilità di comprare il fondo“.

Saltando in questa conversazione, l’utente di Twitter Sharkybit ha ricordato a Schiff le sue precedenti previsioni. A luglio, Schiff ha previsto che, con l’aumento dell’oro, Bitcoin sarebbe sceso. In risposta, Schiff ha scritto:

„Avevo ragione sull’oro, ma sbagliavo sul Bitcoin. Quest’ultimo è riuscito a superare la resistenza e a raggiungere i 12 mila dollari, grazie in gran parte a un giro sulle code dell’oro e a un massiccio acquisto di pubblicità televisiva da parte di Grayscale. Scendendo a 10 mila dollari, Bitcoin è tornato rapidamente su un mercato di orsi“.

Secondo la piattaforma di analisi dei dati Skew, la correlazione tra Bitcoin e oro è scesa dal 68% del mese scorso al 20%.

Aspettative degli analisti con Bitcoin Ahead

Nell’ultima settimana, il prezzo di Bitcoin ha corretto di oltre il 15%, passando da quasi 12.000 dollari a circa 10.000 dollari. Il movimento laterale di Bitcoin fa parte della più ampia correzione del mercato dei cripto di cripto nelle ultime sessioni di trading.

Il popolare trader di Bitcoin Josh Rager ritiene che l’ultima correzione in Bitcoin sia „salutare“ per la più grande moneta criptata del mondo. Dal momento che il Bitcoin si sta consolidando oltre i 10.000 dollari, Rager ritiene che continuerà a farlo prima che si fissi per il prossimo viaggio.

Un altro analista HornHairs ha detto che la Bitcoin è cresciuta di oltre il 235% dal suo 2020-low del 12 marzo 2020. Quindi, egli ritiene che sia necessario che il Bitcoin corregga e formi un nuovo supporto superiore ai 10.000 dollari.

Ebbene, alcuni analisti di mercato prevedono una forte inflazione nei prossimi tempi insieme al deprezzamento del dollaro. Così, sono diventati rialzisti su BTC dicendo che sarà una buona scommessa per gli investitori.